ASD Roma 2000   Equitazione

Su Esperienze e opinioni Dressage

L'uomo si é sempre servito del cavallo. Esso veniva usato principalmente per necessita belliche dai soldati romani  come mezzo di trasporto  per raggiungere le città più lontane.

Ma anche il cavallo é stato un grande aiuto per colui  che doveva lavorare la terra, però con le prime apparizioni dei mezzi moderni, automobili e  nuovi strumenti agricoli, esso venne rimpiazzato. 

Questo magnifico animale ai nostri giorni é sempre un grande amico e compagno, ma non più come mezzo o strumento, ma come un atleta, cioè  esso viene impiegato nelle attività sportive e ricreative come i concorsi equestri, concorsi ippici, passeggiate ecc.  Perciò il cavallo é sempre stato di grande aiuto per l'uomo, prima come  mezzo  per vivere. E oggi  come il più speciale amico che si possa avere. Anche alla fine di questo secolo è stato scoperto come questo animale risulti di grande aiuto per i disabili, e quando diciamo disabili ci riferiamo proprio a tutte le categorie di handicap.

bioveliss tabs árak

La nostra Associazione in collaborazione con l’Associazione Centro Terricola, l’Associazione L’Auriga ed Il maneggio Il branco, organizza ogni anno dei corsi di equitazione e di volteggio che vedono impegnati ogni anno circa  20 non vedenti dai 12 anni in su.

Uno dei nostri atleti, durante un’intervista, ci conferma che questa attività fornisce al non vedente una serie di stimoli e vantaggi che vanno oltre il semplice gesto atletico, aiutandoli a migliorare il rapporto con se stessi e con l’ambiente che li circonda ed il rapporto che li lega al cavallo e veramente speciale, lo si può comprendere solamente vedendoli lavorare insieme.

Ma il punto che l’A.S.D. Roma 2000 intende imporre all’attenzione dell’opinione pubblica e degli organi competenti per ciò che riguarda lo sport dei disabili è sicuramente il riconoscimento dell’equitazione come una vera e propria disciplina sportiva praticata anche dai disabili visivi uscendo dal riduttivo concetto dell’ippoterapia.

Ci sono molti atleti non vedenti che praticano gli sport equestri con ottimi risultati e con la consapevolezza di non essere soggetti in terapia ma veri e propri atleti che sacrificano tempo e risorse impegnandosi in duri allenamenti finalizzati al conseguimento di sempre migliori risultati.  
 
Inviate ad asdroma2000.org un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.

Vai alla Home Page